codici sconto

Giochi Per Imparare: Giochi Educativi Per Bambini

L’attività ludica è sicuramente il passatempo preferito dei bambini che, attraverso l’ausilio dei loro giocattoli, avranno la possibilità di apprendere e scoprire moltissime cose. Per questa ragione acquistare dei giochi educativi si rivela importantissimo allo scopo di migliorare il loro interesse, la loro curiosità e la loro voglia di scoperta e di apprendimento. Moltissimi giochi educativi per bambini hanno lo scopo proprio di stimolare la loro competenza cognitiva, sfruttando il momento del gioco per lavorare sull’educazione e sull’acquisizione di informazioni utili.

Giochi educativi per bambini: quale scegliere?

L’offerta di giochi didattici per bambini è davvero molto ampia e, sia che si scelga di privilegiare il web per procedere con l’acquisto, sia che si preferisca recarsi in un negozio di giocattoli o al centro commerciale, non si avrà che l’imbarazzo della scelta.
Il consiglio principale è quello di lasciarsi guidare soprattutto dall’età del bimbo. Le attente ricerche pedagogiche e didattiche, infatti, hanno consentito di immettere sul mercato giochi istruttivi adatti ad ogni fascia d’età e volti a coinvolgere adeguatamente il bambino a seconda della sua fase di crescita.
Esistono dei giocattoli che si rivelano particolarmente istruttivi fin dalla più tenera età del piccolo: un esempio sono i tanti peluche e sonagli, suggeriti soprattutto nei primi anni di vita del bimbo, in quanto propedeutici a stimolare le competenze tattili, visive e uditive.
Tra i tanti giochi didattici disponibili si possono prendere in considerazione anche i libri parlanti e permettono al bimbo di creare delle associazioni tra parole e immagini, insegnandogli a distinguere i colori piuttosto che il nome o il verso degli animali.
Con la crescita, uno dei giochi educativi più gettonato è sicuramente il sapientino che, nei suoi tantissimi anni di esperienza, ha permesso di sviluppare uno strumento molto versatile in grado di stimolare sinergicamente molte competenze. Ovviamente, anche nel caso del sapientino le varianti disponibili sono davvero molte e sono riconducibili a diverse fasce d’età: si possono trovare quelli che permettono l’associazione di semplici immagini e non richiedono competenze di lettura, oppure si possono essere acquistare quelli che consentono lo sviluppo di competenze grafiche e lessicali e prevedono che il bimbo sappia già leggere e scrivere.

A quale età regalare il primo gioco didattico?

I bimbi sono in grado di acquisire una vastissima gamma di informazioni, traendole dall’ambiente esterno che li circonda o dalle tante attività nelle quali poterli coinvolgere. A tal proposito, non vi è un’età fissa o prestabilita nella quale iniziare a regalare dei giochi didattici ai vostri bimbi.
Molto spesso, infatti, anche i primi semplici giocattoli (come la carotina parlante, il coniglietto che suona o il sonaglio che si illumina) possono rivelarsi molto utili dal punto di vista educativo, in quanto permettono al bimbo di acquisire le competenze adatte alla sua età.
Il consiglio è sicuramente quello di privilegiare giochi educativi correlati all’età del vostro bambino così da fornirgli sempre nuovi stimoli di crescita e di acquisizione di competenze oltre che evitare di sottovalutare le sue capacità.

1–15 di 38 risultati

Filtra per prezzo

Filtra per Marca