Giocattoli Che Stimolano La Creatività

La creatività è una componente essenziale per lo sviluppo del bambino e, molto spesso, con la crescita, se non viene correttamente esercitata, rischia di essere progressivamente persa.

Non sono pochi gli adulti che ammettono di essere limitatamente creativi, nonostante ve ne siano altrettanti che fondano la loro professione proprio sulla creatività. Di sicuro si tratta di una dote innata che però può essere allenata, esattamente come la memoria, fin dalla più tenera età.

Giochi creativi per bambini: quali sono? Quali scegliere?

Spesso ai bambini basta veramente molto poco per essere creativi, l’importante è riuscire a stimolarli nel modo giusto.
Tuttavia, se si vuole scegliere un gioco davvero creativo per il proprio bimbo, che sia in grado di favorire lo sviluppo delle competenze tattili e cognitive, allora il suggerimento è quello di prediligere prodotti come il pongo, il play-doh o il crea gioielli. Ovviamente, oltre a queste, nel settore giocattoli creativi rientrano moltissime tipologie di giochi, basti pensare alle tante alternative in scatola che permettono di costruire, inventare e sperimentare.
Di certo prodotti facilmente reperibili anche in una cartoleria, come il pongo o il play-doh sono davvero delle eccezionali alternative per sviluppare e favorire la creatività. In entrambi i casi, infatti, si tratta di una pasta malleabile che può essere lavorata per ottenere svariate forme e tantissime varianti di colore (anche con il rischio di creare qualche pasticcio).
Quando si acquista del pongo, o una qualsiasi pasta lavorabile con le mani, si potrebbe pensare di prendere anche qualche formina, piuttosto che qualche strumento utile per l’intaglio e la lavorazione della pasta. Quel che è certo è che, anche solo con l’ausilio della mani, si potranno ottenere svariate soluzioni che consentiranno al bimbo di sperimentare, provare e riprovare sviluppando creatività e fantasia.

Tante alternative e varianti

Come anticipato, in commercio, esistono anche tanti giochi in scatola che permettono di realizzare gioielli allegri e simpaticissimi. Anche in questo caso la competenza chiamata in causa è la creatività che consente di sviluppare la manualità e di dare libero sfogo alla fantasia, mettendo insieme perline di colore e forma diversa.
Nel caso di giochi creativi come quelli citati è necessario che il bimbo abbia l’età sufficiente per non ingerire alcuna componente del gioco (o piccole quantità di pongo). Tuttavia, è comunque consigliabile affiancare il bimbo in occasione del primo approccio a questo nuovo passatempo, così da fargli capire qual è il corretto utilizzo dello stesso.
Un ulteriore utile suggerimento potrebbe essere quello di lasciarlo completamente libero di esprimersi, piuttosto che consigliarlo su cosa deve fare: è meglio spiegargli come fare qualcosa invece che insistere su che cosa deve fare. Nel caso dell’utilizzo del pongo è utile spiegargli come utilizzarlo, ma non dirgli di fare una casetta o un animaletto, al contempo per quanto concerne la realizzazione dei gioielli, lasciamo che sia il bimbo (o la bimba) a scegliere se fare una collana o un bracciale, mettendo insieme il rosso con il giallo o il verde con l’azzurro.
In questo modo il piccolo si sentirà libero di sperimentare come meglio crede e, a lavoro compiuto, sarà in grado di stupire sé stesso e voi con accostamenti originali e strabilianti.

1–15 di 25 risultati

Filtri

Filtra i prodotti

Filtra per prezzo

Filtra per Marca