Collane Allattamento: Per La Suzione In Libertà E Stile

La Collana da allattamento è un oggetto che arriva direttamente dai paesi anglosassoni e che a poco a poco si sta diffondendo anche qui da noi. Si tratta di un oggetto in grado di aiutare le mamme durante la fase dell’allattamento, rendendolo sempre di più un momento unico da condividere con il proprio pargolo.

Cos’è e a che cosa serve?

La collana per l’allattamento non è altro che una collana molto particolare da indossare durante l’allattamento al seno, con lo scopo di attirare l’attenzione del bambino. Come ben sanno molte mamme, trascorsi i primi mesi in cui il bambino sta tranquillo attaccato a seno della mamma, arriva il periodo in cui i bambini iniziano ad essere attratti da tutto ciò che li circonda, in primis i capelli della mamma e poi oggetti o rumori di vario genere. Questo comporta la maggior parte delle volte un allungamento dei tempi dell’allattamento, per non parlare di quando a causa di scatti improvvisi o altro, il neonato provoca involontariamente dei dolori alla mamma, dovuti a graffi con le unghie o morsi con i dentini. Ecco che allora viene in soccorso la collana mamma, un oggetto che per la sua forma e i suoi colori riesce ad attirare l’attenzione del bambino, facendogli dimenticare tutto ciò che lo circonda.

Che tipologie esistono e come scegliere quella giusta?

Esistono diversi tipi di collane da allattamento, a seconda del materiale di cui son fatte, della loro forma e per i colori usati. In vendita esistono sia collane mamma fatte a mano, ma anche prodotte da brand che si occupano di prodotti per l’infanzia. Esistono delle collane fatte in legno d’acero completamente naturali, ma anche rivestite con stoffe colorate. Sempre più diffuse le collane fatte in silicone alimentare. Anche la lunghezza varia ed occorre scegliere in base alle esigenze del bambino, tenendo conto del fatto che il bambino dovrà riuscire ad afferrare la collana in modo da poterci giocare. Una cosa molto importante è che per questioni di sicurezza è buona norma tenere la collana da allattamento sempre intorno al collo.Per quanto riguarda i criteri da seguire nella scelta della collana occorre partire dal presupposto se la si vuole solo per attirare l’attenzione del bimbo durante la poppata o se la si vuole utilizzare anche come oggetto per la dentizione del bambino. In questo secondo caso è bene scegliere una collana in silicone alimentare in modo che il bambino la possa tranquillamente mettere in bocca e mordicchiare.

Visualizzazione di tutti i 4 risultati