Olio Vitaminizzato Per Lo Svezzamento dei Bambini

L’olio si sa è la colonna portante ormai riconosciuta della dieta mediterranea, nonché un alimento importantissimo per seguire una corretta alimentazione sia da grandi che da bambini.

Olio: alimento fondamentale per la crescita dei bambini

In particolar modo l’olio risulta una componente fondamentale nei pasti dei più piccoli, che sin dall’età di 5-6 mesi iniziano ad aver bisogno di assimilare nuove sostanze nutritive oltre al latte materno.
A partire dallo svezzamento quindi, è importante che nella pappa dei bambini sia aggiunto a crudo sempre un cucchiaino di olio che renda il piatto più saporito e sano.

Perché l’olio fa così bene?

Poiché nei neonati i grassi rappresentano circa il 40-50% dell’apporto energetico totale (negli adulti solo il 20-25%), è fondamentale scegliere l’olio migliore, quello che possa garantire i maggiori benefici per una crescita sana.
In generale comunque, si tratta di un alimento ricco di omega 3, grassi insaturi ed essenziali, che riesce a veicolare nell’organismo le vitamine liposolubili (A, D, E, K).
Durante i primi anni di vita inoltre favorisce lo sviluppo corretto del tessuto nervoso e osseo.
È altamente digeribile, riduce l’acidità gastrica, protegge le mucose dello stomaco e regola l’attività intestinale.
Infine ha importanti funzioni antiossidanti, antinfiammatorie e anticancerogene.

Come scegliere l’olio per neonati

Assodato che l’olio non può assolutamente mancare nella preparazione di un pasto per i vostri piccoli, la domanda più frequente che le mamme si porgono è: c’è differenza tra le varie tipologie di olio? Quale devo scegliere?

La risposta alla prima domanda è sicuramente si! Vi sono molte differenze che non vanno sottovalutate e che senza dubbio pongono l’olio d’oliva al primo posto con un notevole distacco rispetto agli altri. Per quanto riguarda il secondo quesito, di seguito andremo a vedere quale prodotto preferire.

Stando anche al parere di esperti nutrizionisti e pediatri, il miglior olio per i vostri neonati è senz’altro quello Extravergine.
Esso infatti è l’unico che viene ricavato sempre ed esclusivamente con procedimenti meccanici e mai chimici, è il più puro e sano, quindi anche leggermente più costoso (diffidate di chi vuole vedervi una buona bottiglia a soli 2-3€! ).

Gli oli DOP sono certamente i più affidabili e sicuri, una vera garanzia in quanto devono necessariamente rispettare determinati parametri per avere tale dicitura.

Consigliatissimi per i bambini sono anche gli oli Extravergine d’oliva biologici, che contengono una concentrazione ancora più alta di fosfolipidi, tocoferoli e polifenoli, i quali conferiscono a tale alimento fondamentali proprietà antibatteriche e antivirali.

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.