Perchè si mette il fiocco sulla porta quando nasce un bambino?

Perchè si mette il fiocco sulla porta quando nasce un bambino? - Iperbimbo
fiocco nascita
Originale fiocco nascita per gemelli

Vi sarete di certo chiesti, perché é nata l’usanza di esporre un fiocco fuori dalla porta alla nascita di un bambino.

Il fiocco, fin dall’antichità, è usato come simbolo di vitalità e come segno di omaggio alle divinità. Infatti, gli uomini del passato, erano soliti ammirare la neve e i suoi fiocchi come un evento magico. Le forze della natura infatti; come sole, fuoco, vento e pioggia erano considerati l’ incarnazione degli dei. Per l’ alone di mistero che lo avvolgeva, il fiocco è giunto fino a noi come simbolo del buon augurio.

La scelta del colore del fiocco (rosa, per le femmine e azzurro, per i maschi) non è certo casuale. Sempre secondo le antiche tradizioni, al maschio era collegato il blu, il colore del cielo, che serviva a renderlo vicino alle divinità, e a essere quindi preservato dai mali in terra.

Il rosso è il colore collegato alla fertilità, al ciclo mestruale e alla femminilità. Per i bambini i colori azzurro e rosa erano ritenuti più adatti di rosso e blu, essendo più tenui.

Cercate quindi il fiocco nascita che più vi piace, perché oltre all’ utilità di far sapere ai vostri cari della lieta notizia, potrete portare in casa un po’ di fortuna!

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>