F@mu. Anche la tua è una “famiglia al museo”?

F@mu. Anche la tua è una “famiglia al museo”? - Iperbimbo

F@mu: Famiglie al Museo

«Datemi un museo e ve lo riempirò», diceva Pablo Picasso. E se riempissimo i musei di bambini? Si sa quanto sia importante avvicinarli al bello fin da tenera età e quanto sia ancora più significativa l’esperienza se vissuta con mamma e papà. ‘F@mu: Famiglie al Museo’ nasce come una vera missione per Elisa Rosa, architetto e mamma di quattro bambini, fondatrice di Kat – Kids Art Tourism, sito vetrina del turismo culturale per le famiglie in Italia, divenuto negli anni un riferimento per chi vuole visitare le città italiane o approfittare delle attività museali e culturali che la propria città offre ai più piccoli. Nel 2013 Kat ha lanciato la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, che da allora si tiene la seconda domenica di ottobre lungo tutta la penisola. Nell’edizione 2018 sono stati 800 musei – per il progetto pilota erano stati 300 – in 20 regioni d’Italia ad aprire le porte alle famiglie con bambini, proponendo attività specifiche per i piccoli ospiti: visite didattiche, giochi a tema, iniziative speciali. La Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo è organizzata in collaborazione e con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività culturali, delle principali amministrazioni comunali e con la collaborazione e il sostegno della Federazione Italiana dei Club e Centri per l’Unesco. Patrocinano inoltre la manifestazione altre importanti istituzioni, quali la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia, Icom Italia – International Council of Museums Italia e il Touring Club Italiano. Tanti i partner che sostengono l’iniziativa, tra cui Rai Yo Yo. Non è un caso che, per la gioia dei bambini, testimonial ufficiali dell’evento siano Matì e Dadà, i due personaggi protagonisti del cartone animato ‘L’Arte con Matì e Dadà’, il primo cartoon Rai a occuparsi di arte a misura di bambino. Per il 2019 si attendono informazioni sul tema principale che accompagnerà l’edizione; lo scorso anno è stato ‘Piccolo ma prezioso’, a sottolineare il valore dei piccoli, promuovendo allo stesso tempo la proposta dell’Associazione Nazionale Piccoli Musei, che riguarda realtà disseminate in molte città italiane e meritevoli di essere scoperte dal grande pubblico. La data è invece certa: il 13 ottobre 2019. Le sedi espositive possono aderire gratuitamente all’iniziativa tramite il sito www.famigliealmuseo.it, consultabile anche dalle famiglie per ricevere informazioni sui programmi dei musei aderenti. Alcuni indirizzi proporranno la gratuità, altri organizzeranno laboratori e attività speciali creati appositamente per le famiglie. Per scoprire tutti i musei baby and kids friendly d’Italia.

Per tutte le informazioni: www.famigliealmuseo.it

 

Tratto da Nascere Mamma | di Laura Sciolla

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>