Dolci momenti per mamme e bebè

Dolci momenti per mamme e bebè - Iperbimbo

HOTEL & SPA

Pronti a trascorrere qualche giorno di coccole per voi e il vostro bambino?

La proposta del Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana, in provincia di Grosseto, è stata studiata proprio con questa finalità. Circondata dalla campagnatoscana, la spa propone trattamenti speciali dedicati al benessere di mamme e bambini: tra questi la riflessologia plantare per bebè, applicabile sin dai primi giorni di vita e utile per rafforzare il sistema immunitario, stimolare le funzioni vitali, attenuare i disturbi gastrici e le infiammazioni gengivali della prima dentizione. La riflessologia plantare integrata con il massaggio ayurveda con olio caldo e oli essenziali è invece indicata per le neomamme, andando a riequilibrare la naturale comunicazione tra sistema endocrino, sistema nervoso centrale e sistema immunitario. La struttura riapre a Pasqua, dopo la chiusura invernale.

www.montebelli.it

Per chi preferisce trascorrere i primi mesi da mamma in montagna, l’Hotel Adria di Merano (Bz) presenta la Settimana Cicogna: tutto lo staff dell’albergo si prenderà cura del bebè e della neomamma, cui è dedicato un percorso post parto chemixa trattamenti rimodellanti, allenamento motorio con personal trainer, getti kneipp e peeling corpo; per lei anche una lezione di baby massage. Intanto, una babysitter si occuperà del bebè durante i trattamenti e un istruttore qualificato lo accompagnerà alla scoperta dell’acquaticità. A disposizione anche una ginecologa per superare tutte le incertezze.

www.hotel-adria.com

Restando in provincia di Bolzano, non si può non menzionare la nuova Family Spa Blue Planet all’interno dell’Amonti & Lunaris Wellnessresort. La zona acqua è stata studiata appositamente per la famiglia, con vasca bambini a 33 gradi, scivolo baby separato, sauna dress-on e angoli delle coccole creati ad hoc per genitori e figli. Nella zona trattamenti c’è grande attenzione per le future mamme: ecco il Go Well – massaggio dinamico di piedi e gambe, oppure i massaggi di testa e viso o testa e nuca; il massaggio aromatico parziale con oli essenziali, invece, favorisce il rilassamento migliorando il tono della pelle, alleviando i dolori e lasciando fluire liberamente l’energia bloccata. Ma qui anche bambini e adolescenti sono protagonisti, grazie a massaggi specifici per ogni età.

www.wellnessresort.it

L’infinity pool del Lefay Resort & Spa Lago di Garda è già un buon motivo per scegliere questo relais affacciato sul lago. Il menù dei trattamenti prevede il percorso Dolce Mamma, che comprende un massaggio premaman all’olio extravergine d’oliva Lefay, una pulizia del viso, un massaggio Gambe Leggere e una lezione di ginnastica specifica premaman. I bimbi dovranno aspettare i 4 anni per poter sperimentare il Benessere per Bimbi, percorso breve con benefici sulla circolazione e sulle piccole tensioni muscolari.

www.lefayresorts.com

Amore d’Acqua è invece completamente focalizzata sui neonati, da 0 a 6 mesi, e sulle gestanti. È un progetto nato da poco all’interno del Tata-o Family Spa. Non lontano da Bergamo, all’interno di questo centro benessere (a cui sono annesse 7 accoglienti camere d’albergo) è stata creata una sala calda, intima e accogliente in cui sono presenti alcune vasche ideate per trattamenti di profondo relax e connessione tra madre e figlio. L’idea è sfruttare il potenziale dell’acqua per riportare il neonato nell’ambiente acquatico a pochi giorni dalla nascita e, prima, per la mamma, per arrivare al parto con maggiore consapevolezza e fiducia. Qui, infatti, è possibile prepararsi al travaglio in acqua, così come fare esperienza del bonding prenatale. Per il bebè sono consigliati alcuni semplici passaggi di Watsu (con operatrice fuori vasca) e due proposte per vivere appieno l’esperienza di abbandonarsi all’acqua, come primo approccio al mondo dell’acquaticità neonatale, a cui segue un massaggio con olio di mandorle dolci praticato secondo la scuola Aimi.

www.tata-o.it

SPA, E MOLTO DI PIÚ

Il primo centro di integrale benessere per neonati da 0 a 12 mesi ha sede nel cuore di Milano. Baby Bubble presenta un benefico e studiato percorso di sviluppo motorio,sensoriale, cognitivo e relazionale dei più piccoli: i neonati vengono immersi in vasche individuali di acqua monouso (per assicurare massime precauzioni anche a chi non è ancora vaccinato), purificata e mantenuta a temperatura costante nel rispetto del calore corporeo; poi, all’attività in acqua segue la sessione di massaggio dedicata alle esigenze del piccolo. In sintesi, una concezione innovativa per vivere l’esperienza del primo sviluppo mediante acquaticità, balneoterapia e massaggio neonatale, di cui oltretutto beneficeranno anche i genitori: dopo la seduta – ci assicurano dal centro – i bambini si abbandoneranno più facilmente tra le braccia di Morfeo. www.babybubble.it

 

OLTRE CONFINE

Per le future mamme alla ricerca di momenti di riposo prima del parto, la Slovenia, a pochi chilometri dal confine italiano, propone diverse destinazioni termali. Abbiamo scelto il pacchetto Mum to Be del gruppo Lifeclass Portorož: momenti wellness specifici (linfodrenaggio e massaggio thailandese), uso delle piscine, soggiorno in una delle camere ‘aroma al rosmarino’ ed esperienza gourmet al ristorante dell’hotel.

www.lifeclass.net

Ma anche il Thermana Laško (immagine in apertura di articolo) pensa alle mamme con un programma che comprende, oltre al massaggio, una lezione di yoga individuale per gestanti. Le piscine di questo centro termale sono famose in tutto il paese e di certo sognerete di tornarci con i vostri bambini, visto l’ampio padiglione acquatico con piscine, scivoli e idromassaggi adatti anche ai piccoli.

www.thermana.si/it

 

Altre idee per i vostri viaggi? Date un’occhiata a questo articolo –> 5 idee per i ponti di primavera

Tratto da Nascere Mamma | di Carlotta Cordieri

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>