Baby Kit del pronto soccorso

Baby Kit del pronto soccorso - IperBimbo

L’elenco non è così lungo come si potrebbe pensare, anzi. Si va dall’antipiretico per abbassare la febbre a soluzioni reidratanti e fermenti lattici in caso di vomito o diarrea, dalla soluzione fisiologica all’arnica, passando per i principali strumenti di primo soccorso e cura quotidiana. Vediamo insieme cosa non deve mancare nell’armadietto dei medicinali.

ANTIPIRETICO Solitamente si consiglia il paracetamolo, il farmaco più usato in età pediatrica per abbassare la febbre, disponibile in gocce, supposte, sciroppo o compresse (in base all’età). Va somministrato se la temperatura supera almeno i 38,5°C, secondo la posologia indicata sul foglietto illustrativo. In alternativa si può optare per l’ibuprofene, efficace contro febbre e dolore.

SOLUZIONE FISIOLOGICA Disponibile in fialette, serve per umidificare le mucose nasali e si applica spruzzandola direttamente o tramite aerosol. In genere è sufficiente in caso di semplice naso chiuso e raffreddamento. Può essere utile anche un aspiratore nasale, per rimuovere il muco e le secrezioni.

SOLUZIONI REIDRATANTI E FERMENTI LATTICI In bustine o fiale, si usano in seguito a dissenteria o vomito per reintegrare i liquidi persi e riequilibrare la flora intestinale. Contengono un mix di zuccheri e sali minerali (soprattutto potassio e magnesio). Utili anche dopo una terapia antibiotica.

MICROCLISMI DI GLICERINA Sono consigliati in caso di stipsi, pratici e pronti per l’uso.

PRODOTTI NATURALI E OMEOPATICI Per la tosse, uno sciroppo naturale da acquistare in farmacia o preparare in casa (mezzo limone spremuto, un cucchiaino diolio di semi di girasole e tre cucchiai di miele; da conservare in frigo), una tisana al tiglio o alla malva o alla violetta (contro la tosse secca) o il miele stesso, basta non eccedere; in alternativa, tenete in casa dell’erba di marrubio con cui preparare un infuso. Per le coliche, provate le gocce omeopatiche.

POMATA ALL’ARNICA È la soluzione analgesica locale (e naturale) migliore contro traumi e contusioni, molto frequenti nei bambini, perché allevia il dolore e riduce l’infiammazione (sempre ottima anche l’azione benefica del ghiaccio). L’arnica è inoltre ideale per ridurre gli ematomi da iniezioni e vaccini.

DISINFETTANTE In formato liquido non alcolico, non dovrebbe mai mancare nel prontuario domestico per disinfettare ferite ed escoriazioni. Anche l’acqua ossigenata va benissimo.

SPRAY, GEL O CREMA CONTRO LE USTIONI Sono da applicare localmente per attenuare il rossore, il dolore e facilitare la cicatrizzazione della pelle. Per ustioni superficiali. (Se avete dell’aloe in casa potete provare ad utilizzare la polpa di una foglia- ndb)

POMATA ANTIZANZARE A base di citronella e altre sostanze naturali, tiene alla larga le zanzare. Attenzione invece alle pomate al cortisone curative, da impiegare solo occasionalmente e su zone circoscritte: dopo una puntura, meglio una crema lenitiva a composizione naturale.

STRUMENTI

■ Termometro (meglio quelli a infrarossi o con puntatore a distanza)

■ Aerosol

■ Cotone idrofilo

■ Garze sterili e rete elastica per bendaggi

■ Cerotti di varie dimensioni

■ Borsa del ghiaccio o ghiaccio secco istantaneo

 

 

 

Di Tea Guidi | Tratto da Nascere Mamma

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>